UN PARI CHE LASCIA L'AMARO IN BOCCA PER LA PRIMA SQUADRA. BENISSIMO INVECE LE GIOVANILI


Un pareggio che lascia l'amaro in bocca per i ragazzi della prima squadra di mister De Donno con una prestazione un po' sottotono che, alla fine, risulta buona solo per il punto portato a casa. Primo tempo dove i nostri ragazzi non riescono, a differenza che in altra occasioni, ad imporre il proprio gioco di fronte ad una squadra ben chiusa in difesa e che fa del contropiede una delle sue armi più importanti. Prova ne sia che Pecorelli risulta, per i nostri, il migliore in campo sventando alcune buone occasioni ospiti. I nostri riescono a creare pochi pericoli, qualche calcio d'angolo e qualche occasione potenzialmente pericolosa. E' proprio su calcio d'angolo che, al minuto 45, si passa. Amadi batte insidiosamente dalla bandierina a rientrare e sulla mischia che si crea in area Pascon la mette nella propria porta. 1-0 e si va al riposo. I ragazzi di mister De Donno rientrano in campo, nel secondo tempo, con altro spirito ma, al decimo, un tiro di Galiazzo, appena entrato, che ai più sembra innocuo, sorprende l'ottimo Pecorelli, forse coperto, e fa l'1-1. A questo punto i nostri si riversano in attacco e creano anche alcune ottime occasioni con il solito Zanin, con Giacomel e soprattutto con Gioia che, su punizione, fa tremare il palo. Il risultato però non si sblocca, anzi, nel periodo migliore dei nostri, il Direttore di gara, forse un po' severamente, manda prematuramente negli spogliatoi per doppia ammonizione sia Piovesan che Ipati. I nostri finiscono in 9, con un po' di affanno, ma senza importanti pericoli corsi. Peccato per il primo tempo giocato un po' confusamente e per la sfortuna nel secondo, sarà per la prossima partita. Ottima prestazione, invece, per gli juniores di mister Gregucci che a Padernello regolano per 4-1 il Marocco. Partono ad handicap i nostri ragazzi che subiscono in avvio un gol, ma non si perdono d'animo e con una doppietta di Sgorlon e i gol di Zanin e Mazzaro chiudono la pratica in bellezza. Bella prestazione e bel gioco che ci fanno ben sperare per il campionato. Buona la prima anche per gli allievi di mister Bonato che vincono, con un convincente 4-2, in casa contro il Calcio San Biagio. Segna in avvio con una bella azione personale il "figliol prodigo" Piotto che poi offre l'assist per il 2-0 a Haimour. 2-1 ospite su bella azione personale, ma subito dopo le distanze vengono ripristinate con un rigore trasformato da bomber Maguolo. Nella ripresa c'è il tempo per un rigore assegnato e trasformato dagli ospiti e per il definitivo 4-2 di Hoxha. Insomma un buon avvio di campionato. Esagerati invece i giovanissimi di mister Falcone che si impongono per 14-0 a Badoere. Goleada propiziata dai gol di Pellegrini (4), Ribuffo (3), Del Simone (2), Sgnaolin, Barzan, Barattin, D'Auria e da un autogol. Buona prova, ma aspettiamo i ragazzi a test più probanti, sicuri che riusciranno a fare un campionato di vertice. Sconfitti per 3-0 invece i giovanissimi 2007 di mister Nardo contro il Casale sq. 3. Prima partita sul campo a 11 e, comunque, buone sensazioni per dei ragazzi che si affacciano per la prima volta ad un campionato agonistico. Quest'anno sarà dedicato, per questa squadra all'apprendimento e alla crescita individuale e collettiva, in vista della prossima stagione.