BUONA LA PRIMA: BEL PARI A ZENSON DI PIAVE


Esordio con pareggio a reti bianche per i ragazzi di mister De Donno nella seconda giornata del campionato di 2^ categoria. La prima, ricordiamo, era stata rinviata dalla FIGC per gli opportuni chiarimenti sul protocollo AntiCovid. I nostri si presentano ai nastri di partenza con l'assenza di Gregorio Granati, per il resto tutti abili e arruolati. Il primo tempo è tutto di marca rossoblu. I nostri posizionano stabilmente nella metà campo di casa anche se, per dire il vero, non confezionano gran palle gol. Il gioco è articolato e, in alcune fasi, anche piacevole, ma pecca nelle conclusioni che scarseggiano. Per la verità al 45° Enrico Zanin avrebbe la palla buona. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Enrico impatta la palla, che viene respinta e ritorna in suo possesso, botta di prima deviata, ma il portiere avversario risponde miracolosamente in angolo. Nel secondo tempo la musica cambia e sono i padroni di casa ad essere, in pianta stabile, nella metà campo dei ragazzi di mister De Donno. Anche loro non si rendono particolarmente pericolosi, se si eccettua un tiro a botta sicura che Pecorelli neutralizza con la solita maestria. Si arriva al recupero con batti e ribatti e ancora una volta al 95° Enrico Zanin avrebbe la palla buona. Cross dalla destra e battuta di prima intenzione che si spegne di poco a lato. Poco ci avrebbe potuto fare l'ottimo portiere di casa se la palla fosse stata nello specchio della porta. Peccato avremo potuto fare il colpaccio, ma, a dire il vero, il risultato di parità è quello che meglio rispecchia l'andamento dell'incontro con un tempo per squadra. L'importante era muovere la classifica in un campo ostico e con una squadra atleticamente preparata.