PASQUA 2020. MESSAGGIO DI AUGURI DEL PRESIDENTE PER UNA FESTIVITA' PARTICOLARE


Cari ragazzi, cari genitori, cari allenatori, cari dirigenti, cari collaboratori,

quest’anno ho voluto completare il solito biglietto di auguri, vista l’eccezionalità della situazione, anche con alcune righe per dirvi che la società non si è fermata, ma sta lavorando per costruire un futuro che sia, se si può, ancora migliore di quello che abbiamo passato.

L’emergenza sanitaria ci tiene a casa, ma i mezzi di comunicazione ci fanno stare vicini, seppur virtualmente, e allora in queste settimane il Consiglio si è continuato a riunire in Skype e anche i nostri allenatori hanno potuto seguire in streaming le lezioni dei tecnici esperti di Udinese Academy che, anche in questi periodi difficili, ci ha fornito un supporto tecnico fondamentale.

Naturalmente non vi posso nascondere il dispiacere personale di non poter andare al campo, di salutare tutti voi, di vedere i ragazzi in campo giocare e divertirsi, ma purtroppo la situazione è questa e non possiamo far altro che adeguarci e pensare al futuro con rinnovato ottimismo. La squadra è forte e coesa, ne abbiamo avuto testimonianza anche in questi giorni, e vuole ripartire al più presto, anche in campo, non appena le condizioni sanitarie lo permetteranno a tutela dei nostri ragazzi.

In questo periodo abbiamo pensato anche ai più deboli. Con il supporto di tutti i nostri allenatori e collaboratori e con quello dei nostri juniores, che hanno devoluto l’importo delle multe raccolte durante l’anno e che servivano per la cena di fine anno, abbiamo destinato una cifra del nostro “scarno” bilancio al Comune di Casier per incrementare le risorse assegnateli dal fondo statale a favore delle fasce più deboli della popolazione e che, in questo triste momento, fanno fatica a ricavare le risorse anche solo per mangiare.

Sono sicuro che, con il supporto di tutti voi, nel prossimo futuro potremo fare grandi cose!!! Abbiamo un Direttore Sportivo, Stefano Continetto, competente e che ha sposato appieno il progetto, una serie di allenatori preparati ed entusiasti e che soprattutto vogliono il meglio per i ragazzi e una squadra di dirigenti coesa come non mai, che ha come unico obiettivo quello di far crescere la società per far crescere i ragazzi come uomini e come calciatori, con l’ambizione di far approdare i migliori in squadre di categoria superiore e costruire, per gli altri, una prima squadra del Casier Dosson composta da tutti ragazzi che escono dal nostro settore giovanile.

Insomma un progetto tutto puntato sui nostri ragazzi e che con il supporto importante dell’Udinese attende solo il via delle autorità sanitarie per poter avere continuità anche, se possibile, con il camp estivo che avevamo già programmato, ma che non abbiamo ancora potuto lanciare per evidenti problemi sanitari.

Infine voglio inviare a voi e alle vostre famiglie il mio più sincero augurio di Buona Pasqua unito a quello dei miei collaboratori. Ci ritroveremo e potremo di nuovo abbracciarci, ne sono certo. Abbiamo bisogno del vostro supporto!!! FORZA CASIER DOSSON!!!

Il Presidente Otello Vendramin