IL WEEK END LO SALVANO GLI JUNIORES. BRUTTO PASSO INDIETRO DELLA PRIMA SQUADRA A SAN VENDEMIANO


Un week end in chiaro scuro per le nostre squadre quello passato. La prima squadra di mister Casagrande perde con merito a San Vendemiano per 2-0 non dimostrando mai di poter essere in partita e di impensierire i padroni di casa, che giocano con ordine e fanno girare la palla e anche la testa dei nostri. Primo tempo che finisce a reti bianche grazie, oltre ai legni che salvano la porta, anche ad una bella prestazione del nostro Pecorelli che in più occasioni si supera. La parità regge fino al 25° del secondo tempo quando, dopo alcune altre occasioni sbagliate dagli avanti di casa, Persico trova il gol. Passano altri 5 minuti e lo stesso Persico viene messo giù in area di rigore. Tiro dagli undici metri e 2-0. La partita finisce qui. C’è solo il tempo per vedere l’esordio di due nostri 2002 Silvio Bonato e Giovanni Puleo che entrano in campo negli ultimi minuti della partita. Complimenti Giovanni e Silvio e avanti così!!! Ora i nostri sono sempre quart’ultimi con 2 punti di vantaggio sul Basalghelle terz’ultimo, ma quello che più conta, con 9 punti di vantaggio sulle penultime Campolongo e Arcade. Sabato invece gli juniores di mister De Donno avevano colto l’unica soddisfazione della giornata vincendo con un roccambolesco 5-4 a Zerman. I nostri in vantaggio con Mazzeo si fanno riprendere su contropiede favorito anche da una scivolata. Si portano quindi sul 4-1 con gol dello stesso Mazzeo, Junior e Vranoci. Inizia il secondo tempo e forse i ragazzi di mister de Donno credono di aver già vinto e, dopo un palo colpito in apertura, in 10 minuti subiscono 3 gol: 4-4. Ci pensa però Bortolato con un tiro da fuori a portare il punteggio sul definitivo 5-4. C’è tempo anche per un palo di Puleo prima della fine. I nostri si portano così al quinto posto in classifica scavalcando molte formazioni in un campionato assolutamente equilibrato. Sconfitta onorevole per gli allievi di mister Bonato che perdono 3-1, senza demeritare, a Carbonera. Inizio equilibrato con occasioni e pali da entrambe le parti, poi, al minuto 15, un bel tiro dei padroni di casa spezza l’equilibrio. Passano altri 20 minuti e i padroni di casa raddoppiano: errore in uscita dei nostri e gol. Si va nella metà campo avversaria e Maguolo ruba la palla ad un difensore e fa 2-1. Si va quindi al riposo. Nella ripresa un altro errore difensivo dà il definitivo 3-1. Sconfitta per 3-2 anche dei giovanissimi di mister Falcone. Sotto per 3-0, negli ultimi minuti sfiorano l’impresa segnando 2 gol con Haimour. Peccato il pari non sarebbe stato demeritato. Insomma un week end grigio, ma sappiamo che i nostri ragazzi sapranno reagire regalandoci altre soddisfazioni nelle prossime settimane.