DELUSIONE PRIMA SQUADRA. BENE INVECE TUTTE LE GIOVANILI


Altra delusione per la nostra prima squadra in quel di San Biagio. Contro una squadra sicuramente alla portata, i ragazzi di mister Dal Bo non riescono ad imporre il proprio gioco ed escono con il più classico dei risultati negativi, un 2-0 che li condanna al quart'ultimo posto in classifica a due punti dalla zona playout. Partita che per i primi 20 minuti scorre sul filo dell'equilibrio, anzi un tiro di Zanin su assist di Giacomel prende l'esterno della rete dando l'illusione del gol. Ma è solo un lampo, subito dopo punizione dalla trequarti spizzata di Tomasi che trova l'angolino 1-0 per i padroni di casa. I nostri, colpiti, non riescono a trovare il bandolo della matassa e gli avversari controllano abbastanza agevolmente. Per la verità anche la fortuna non è dalla nostra parte visto che in un paio di occasioni il palo respinge gli assalti dei nostri, ma non è la reazione rabbiosa che ci si aspetterebbe da una squadra che ha bisogno di punti per fare classifica ed è anche vero che Pecorelli compie un paio di interventi importanti per tenere il risultato sul 1-0. Ad un quarto d'ora dalla fine arriva anche il gol del 2-0. Azione sulla sinistra e avversario messo a terra. Rigore sacrossanto e gol del 2-0. La partita finisce qui. Ora i ragazzi dovranno rimboccarsi le maniche. Il campionato è lungo, ma altre distrazioni potrebbero essere fatali in ottica salvezza. Per fortuna anche le squadre sotto in classifica non stanno facendo punti, ma non sarà sempre così. Bene, invece, dicevamo per le giovanili. Gli juniores pareggiano per 2-2 a Fontanelle esprimendo un bel gioco e sono penalizzati solo dalla poca lucidità in zona gol. Almeno 10 occasioni buttate al vento, ma i gol di Mazzeo e Junior non bastano a far propria l'intera posta per i ragazzi di mister De Donno. Bella prova anche per gli allievi di mister Bonato a Breda di Piave. Pur ancora con molti elementi fuori per infortunio, i ragazzi giocano una partita gagliarda e passano al minuto 10 con un gol del solito Maguolo lesto a raccogliere di testa una sua conclusione finita sulla traversa. Il secondo gol viene nel finale di una partita dominata, sempre con Matteo Maguolo, che realizza un rigore procurato da Pietro Zanin. 2-0 e ragazzi che cominciano ad assorbire in maniera positiva gli insegnamenti del mister. Bella vittoria anche per i giovanissimi di mister Falcone, colpito in settimana da un grave lutto familiare. I gol di Samuele Del Simone, di Andrea Pellegrini (2) e di Andrea Falcone, con bella dedica alla nonna, regolano il San Biagio per 4-0, ma bisogna dire che i ragazzi, al di là del risultato, hanno espresso un gran bel calcio. Continuano anche i campionati esordienti misti di mister Vino e esordienti secondo anno di mister Nardo con ottimi risultati e ottimo gioco da parte di entrambe le squadre.