BRUTTA BATTUTA DI ARRESTO DELLA PRIMA SQUADRA IN UN WEEK-END GRIGIO


Brutta battuta di arresto per la prima squadra di mister Dal Bo contro il Basalghelle, squadra che la seguiva in classifica con 5 punti di ritardo. Su un campo reso pesante sale pioggia continua, ma che ha tenuto bene, i nostri, pur non giocando al massimo, passano al minuto 40 del primo tempo grazie ad una palla recuperata da Matteo Zanatta e messa indietro per l’altro Zanatta, Fabio che la mette in gol con un bel tiro. Inizia il secondo tempo e gli ospiti pareggiano subito con un tiro non trattenuto da Matteo Giraldo. I nostri premono, ma sono gli ospiti a passare sul 2-1 grazie ad una palla non spazzata adeguatamente dalla difesa che arriva ad un attaccante ospite che con un tiro chirurgico batte il nostro portiere. I ragazzi di mister Dal Bo si riversano in attacco, ma in alcune occasioni non sono fortunati. Una traversa e un palo non permettono ai ragazzi di pareggiare. Il pareggio arriva nel modo più rocambolesco. Rinvio di Giraldo, che un difensore ospite per non far intervenire Enrico Zanin, mette alle spalle del proprio portiere. Sembra fatta almeno per il pareggio. Mancano 15 minuti alla fine, ma i nostri dopo soli 2 minuti si fanno sorprendere. Dormita generale della difesa e attaccante avversario che mette dentro. Tutto da rifare: i nostri si riversano di nuovo in attacco, ma è allo scadere che, su contropiede, arriva il 4-2. Peccato: se si fosse vinto si sarebbe fatto un grande passo avanti verso la salvezza. Così non è stato e si dovrà sicuramente sudare ancora molto per raggiungere l’obiettivo. Buon pareggio degli juniores di mister De Donno che buttano però via una vittoria fattibilissima contro l’Arcade. Primo tempo chiuso sul 1-0 per gli ospiti con gol su rigore. Inizia il secondo e Leo Vranoci trova subito il gol del pareggio. I nostri pressano e trovano il 2-1 su magistrale punizione dello stesso Leo. Sembra fatta, ma una deviazione di Francesco Piovesan su tiro di un attaccante ospite mette fuori causa il nostro portiere Marco Di Rosa. Ci sarebbe la possibilità di vincere, ma sull’ultima azione di Mazzeo sulla sinistra Junior si fa ipnotizzare dal portiere ospite che compie un mezzo miracolo sul tiro a colpo sicuro. Peccato ma la classifica è corta e due vittorie consecutive potrebbero proiettare i nostri in ben altre posizioni di classifica. Sconfitta di misura invece per gli allievi di mister Bonato contro il Fontanelle molto più in alto in classifica. Con l’assenza di 4 ragazzi infortunati, dopo 7 minuti i nostri sono già sotto per 2-0, ma non si perdono d’animo e con una doppietta di Klejdi Hoxha si portano sul pari. Il 3-2 arriva alla fine del primo tempo grazie ad un bel gol del finalmente rientrato Alberto Tubia. Nel secondo tempo i ragazzi di mister Bonato, scesi in campo con un segno rosso sulla guancia per solidarizzare nella giornata contro la violenza sulle donne, tengono senza problemi fino a 10 minuti dalla fine quando un tiro dalla media porta gli ospiti sul 3-3 e a 4 minuti arriva il gol del 4-3 sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I nostri però hanno portato a termine una partita gagliarda e ben giocata e sicuramente nel girone di ritorno potranno prendersi più di qualche soddisfazione. Sconfitta per 6-0 anche per i giovanissimi di mister Falcone a Roncade. I nostri non giocano male, ma decimati dalle concomitanti cresime, devono soccombere alla maggior forza fisica degli avversari. Anche loro però stanno crescendo e saranno sicuramente pronti per fare l’anno prossimo un campionato di vertice.