DISASTRO PRIMA SQUADRA. PERDONO ANCHE JUNIORES E ALLIEVI, BENE INVECE I GIOVANISSIMI


Disastro prima squadra: i ragazzi di mister Dal Bo sfoderano contro il San Vendemiano la peggior prestazione dall’inizio dell’anno. Non uno, ma due passi indietro rispetto alle ultime prestazioni ove, pur non segnando, qualche occasione c’era stata. Stavolta nessuna occasione e squadra sempre in balia degli avversari che passano al minuto 15 con un bel tiro dal limite dell’aria. Dalla tribuna si attende una reazione d’orgoglio che invece non arriva, mentre arriva il 2-0 al minuto 35. Azione sulla sinistra e il nostro difensore che si fa superare sul fondo, tiro verso la porta che sorprende un colpevole Pecorelli e gol. Sbandata complessiva della difesa che finora era comunque stata il reparto più positivo. Inizia il secondo tempo ma la musica non cambia. Nessun pericolo per la porta avversaria e al minuto 30 anche il Direttore di gara da una mano, di cui peraltro non avrebbe bisogno, al San Vendemiano. Presunto fallo di mano nettamente fuori area e rigore. È già il secondo rigore nettamente fuori area che viene assegnato contro i ragazzi di mister Dal Bo da iniziò stagione. Speriamo che la fortuna cominci a girare anche per il Casier Dosson. 3-0 ed espulsione di Fabio Zanatta. Qui finisce la partita, anche se il sempre pericoloso Zanin cerca con un’azione personale di mettere in difficoltà la difesa ospite. Insomma una brutta domenica, ma contiamo che mister Dal Bo riesca a trovare una soluzione ai problemi che affliggono la squadra, anche perché dei ragazzi che l’anno scorso facevano la differenza non possono aver completamente disimparato a giocare. Male anche gli juniores di mister De Donno (in foto) che vengono sommersi da 5 gol dallo Zerman, una buona squadra che vedremo sicuramente ai primi posti del girone. Per dire la verità prima del primo gol avversario i nostri avrebbero meritato di più. Dopo il gol invece non sono riusciti a ribattere. Per amor della verità dobbiamo dire che la nostra squadra non solo ha molti ragazzi al primo anno, ma è composta da molti allievi e addirittura ha esordito, per l’occasione, un portiere, Alessandro Fadelli, del 2004. Sconfitta anche per gli allievi contro il Carbonera. I ragazzi di mister Bonato dopo 2 minuti sono già sotto per 1-0. Tiro da appena dentro l’area degli avversari che si trasforma in un pallonetto che supera il nostro piccolo, ma bravo, portiere Doro. I nostri reagiscono e pervengono al pareggio con un rigore realizzato da Matteo Maguolo. La partita diventa equilibrata ma il Direttore di gara su un calcio d’angolo vede una trattenuta in area e decreta un rigore generoso per gli ospiti: 2-1. Prima della fine del primo tempo arriva il terzo gol ospite. Palla persa a centrocampo da capitan Amodei e contropiede. Palla sul palo e Tasca che non riesce a liberare. Sul tap-in arriva il 3-1. Secondo tempo giocato alla pari e gol del Carbonera del 4-1 nei minuti di recupero con il nostro Montefusco espulso in maniera quantomeno affettata per fallo da ultimo uomo. Da dire, anche in questo caso, che la nostra squadra è composta quasi interamente da ragazzi del 2004 al primo anno della categoria allievi. Buona invece la prima dei giovanissimi di mister Falcone che pareggiano a Mignagola sempre contro il Carbonera. Gol del Carbonera su rigore e pareggio immediato dei nostri. Poi i ragazzi di mister Falcone dominano l’incontro, ma sbagliano un rigore e la partita finisce 1-1. Peccato, ma questa partita diventa un buon viatico per il prosieguo del campionato. I ragazzi,quasi tutti 2006, stanno esprimendo veramente un bel calcio e potranno fare bene soprattutto l’anno prossimo.