PECCATO PER LA PRIMA SQUADRA, MA I GIOVANISSIMI CONTINUANO A SORPRENDERE


Peccato per il sabato della prima squadra di mister Beraldo che esce sconfitta dall’Antiche Mura di Jesolo senza demeritare. Partita che sembrava indirizzata nella giusta direzione dal gol dello juniores Zanin ad inizio del primo tempo. Purtroppo a fine primo tempo viene il pareggio dei padroni di casa del Lido di Jesolo con una bella punizione. Secondo tempo che inizia con il 2-1 per i padroni di casa ma Ruzzenente perviene subito al pareggio. La partita sembra incanalarsi sul pareggio, ma a due minuti dal termine arriva il gol del Lido che i nostri assicurano viziato da un evidentissimo fuori gioco. Finisce 3-2 e con questo si conclude il sogno di essere promossi direttamente in seconda categoria. Bisognerà passare per la lotteria dei playoff contando di piazzarsi nel posto migliore per giocare le partite decisive in casa. Ci sarà da lottare sia contro il Meolo la prossima giornata che con il Vigor ma siamo sicuri che i ragazzi ce la metteranno tutta. Vittoria per 1-0 degli juniores di mister Peron contro il Morosini con gol di Campagnaro. Troppo nervosi però i nostri ragazzi e il mister che si fa espellere nel finale. Bisognerà giocare anche nei tornei primaverili con maggior tranquillità e serenità perché la qualità dei ragazzi è indiscutibile. Giornata di riposo per gli allievi, mentre i giovanissimi di mister Ruzzenente ottengono una vittoria fondamentale per raggiungere le finali contro l’Indomita Treviso. Ancora privi di bomber Piotto i ragazzi giocano una gara attenta e passano al minuto 20 con una bella azione corale. Inizia l’azione Vendramin che si appoggia a Maguolo che mette Cattarin sulla destra. Cattarin salta due avversari e mette al centro; Vendramin batte a colpo sicuro ma coglie in pieno il palo. Tap-in vincente di Maguolo e 1-0. Passano 5 minuti e su calcio d’angolo un bel colpo di testa di Maguolo porta i ragazzi di mister Ruzzenente sul 2-0. C’è ancora tempo nel primo tempo per una punizione che coglie l’angolino e sorprende Gjondrekaj. Finisce 2-1 il primo tempo. Il secondo non dice altro e finisce 2-1. Ora domenica prossima i ragazzi si giocheranno le finali contro il Casale, a pari punti, con due risultati su tre a disposizione visti i risultati degli scontri diretti. Buone partite anche se perdenti per le tre squadre esordienti, la domenica finisce con la festa data dal raggruppamento dei primi calci 2011 svoltosi a Dosson con terzo tempo finale che ha coinvolto tutte le società ospiti e i loro piccoli atleti. Un grande grazie ad allenatori e volontari che hanno reso possibile questa bella giornata.

Logo Udinese Academy.jpg