IL WEEK END GRIGIO VIENE SALVATO AL 95° DA UN RIGORE E DAI NOSTRI PICCOLI


Week end grigio quello passato per le nostre squadre che viene salvato da un rigore al 95° (in foto) realizzato da Ruzzenente contro l'Altobello Aleardi Barche. Partita di alta classifica quella disputata a Dosson dai ragazzi di mister Beraldo che si trovavano di fronte la seconda in classifica con 3 punti in meno, ma anche una partita in più da disputare. Match equilibrato che viene risolto solo in extremis su rigore. Partita che si gioca a centrocampo con un solo lampo, alla fine del primo tempo, quando su calcio d'angolo Rigo di testa coglie in pieno il palo.

La partita poi si trascina stancamente verso la fine con tanti errori tecnici. All'ultimo sussulto una palla messa in mezzo viene toccata maldestramente, ma nettamente, di mano da un difensore avversario. Rigore sacrosanto che Ruzzenente trasforma tirando sulla destra del portiere ospite. L'arbitro fischia la fine e i nostri festeggiano la conferma del primo posto in classifica con 4 punti, e una partita in più, dall'Eraclea e 6 dall'Altobello e il Meolo. Sconfitta indolore invece quella degli juniores di mister Peron contro il Condor fuori classifica. Partita anche in questo caso equilibrata ove i nostri, per il gioco espresso, meritavano miglior fortuna, risolta da una girata di un giocatore ospite nel secondo tempo. Tutto sommato un buon allenamento in vista delle partite che contano. Buona prova degli allievi di mister De Donno che fanno soffrire la prima in classifica e imbattuta Potrtomansuè perdendo solo per 2-0. Prima battuta d'arresto invece per i giovanissimi di mister Ruzzenente. Contro una buonissima squadra il Treviso Academy, che nella precedente giornata aveva regolato il Casale, i ragazzi di mister Ruzzenente, privi di bomber Piotto, ancora infortunato, reggono senza particolari patemi fino a che il Direttore di gara non fischia un rigore dubbio, che viene trasformato dagli ospiti. La partita si incattivisce e i nostri non riescono più a trovare il bandolo della matassa. Finiscono in 10 per l'espulsione di Nicolas Zanatta e subiscono il gol del 2-0 a tempo scaduto. Una battuta d'arresto che però li lascia primi in classifica, ora in coabitazione con il Morosini Biancade. Ora bisognerà stringere i denti, giocare con più calma e dare il 110% per confermare la posizione anche nelle prossime giornate. Iniziato anche il torneo primaverile per gli esordienti, presenti in questa fase con ben 3 squadre. Due su tre le partite rinviate per la concomitanza con la partita degli juniores. In campo sabato solo gli esordienti 2 anno di mister Brazzalotto vincenti, con una bella prestazione, in quel di Istrana per 0-0; 0-1; 0-0. Martedì invece il recupero degli esordienti misti di mister Dal Bo vincenti e convincenti contro il Condor Sant'Angelo per 2-1; 3-0; 1-1. In campo anche i pulcini misti di mister Barzan vincenti con un roboante 4-0; 3-0; 4-0 sempre contro il Condor Sant'Angelo: risultato che poteva essere anche più sonante se il portiere avversario non avesse sfoderato una prova molto convincente.

Logo Udinese Academy.jpg