CON UN GRANDE SECONDO TEMPO LA PRIMA SQUADRA SI CONFERMA SOLITARIA AL SECONDO POSTO


Con un grande secondo tempo i ragazzi della prima squadra di mister Beraldo stendono il Vigor Cintocaomaggiore, squadra costruita per salire di categoria, e riprendono la marcia verso le vette più alte della classifica. Quello di domenica si presentava come un impegno ostico per i ragazzi, ove si sarebbe misurata la forza di reazione dopo il rocambolesco pareggio di Meolo. Già dall'inizio infatti la partita non si prefigurava facile. Passano, infatti, solo 4 minuti e il Vigor è già in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d'angolo indecisione della nostra difesa e Centazzo ne approfitta segnando il gol dell'1-0 ospite. I nostri, colpiti a freddo, faticano a ritrovare il bandolo della matassa, anche se, verso la fine del primo tempo, hanno due ghiotte occasioni da gol con Manuel Zanatta e con Toniolo che colpisce la traversa. Si va al riposo sul 1-0 ospite. Nel secondo tempo però si suona tutta un'altra musica e i nostri pervengono subito al pareggio. Ennesima sgroppata sulla destra di Manuel Zanatta, il miglior in campo, e tiro che il portiere ribatte, ma sul quale si avventa Michele Toniolo che realizza il pareggio. A questo punto sale in cattedra mister Beraldo che azzecca tutti i cambi. Entra infatti Giacomel che segna in contropiede il 2-1. Entra anche Dodaj che, dopo pochi secondi, su calcio d'angolo, incorna con forza la palla per il 3-1. Un'altra discesa irresistibile sulla destra di Zanatta che mette al centro per l'accorrente Giacomel da ai nostri il gol del 4-1. E' passata mezz'ora dall'inizio del secondo tempo e i nostri hanno già segnato 4 gol. A questo punto c'è il tempo per un rigore fischiato generosamente dal Direttore di gara per gli ospiti, che Bazzo realizza. Finisce così 4-2 per i nostri che si proiettano al secondo posto solitario in classifica a due punti dall'Eraclea vincente con lo stesso punteggio nel derby contro il Lido di Jesolo. E ora sotto con la trasferta di Villanova che farà finire il girone di andata; un girone d'andata iniziato male con la sconfitta contro il Torre di Mosto, ma poi continuato con prestazioni convincenti. Finito il girone di andata di juniores e giovanissimi, toccava agli allievi di mister De Donno continuare sulla strada dei buoni risultati delle ultime partite. Invece i nostri ragazzi, decimati da infortuni e squalifiche, sono scesi in campo troppo timidi al cospetto di una squadra più avanti in classifica e hanno perso 4-0 contro l'Opitergina senza dar mai l'impressione di poter impensierire l'avversario. Peccato sarà per la prossima partita che chiuderà il girone d'andata. Un'ultima citazione invece per i pulcini di mister Barzan vincenti anche a Casale per 0-2; 0-2; 0-3. Un campionato autunnale dove non hanno subito nessuna sconfitta e che è di buon auspicio per il prossimo campionato primaverile.