ALTRO WEEK END ALTRO ENPLEIN: E I GIOVANISSIMI VANNO IN TESTA DA SOLI


Altro grande week end per le nostre squadre con 4 vittorie e una squadra che balza prima in classifica da sola. Partiamo dalla prima squadra di mister Beraldo, impegnata fuori casa ad Eraclea grazie all'inversione di campo, richiesta dalla nostra società, a seguito di un black out della caldaia che non avrebbe permesso l'effettuazione della gara, prevista a Dosson per venerdì sera. Partita maschia quella di Eraclea dove i nostri (in foto prima della partita) hanno mostrato carattere contro la squadra prima in classifica e, alla fine, hanno avuto la meglio con un gol allo scadere di Giacomel. Da notare che i nostri si sono trovati in dieci già dal minuto 25 del primo tempo per un'espulsione per doppia ammonizione di Rigo e, nonostante tutto, non si sono persi d'animo e hanno continuato per cercare la vittoria che avrebbe permesso notevole un balzo in classifica. Così è stato e il detto "la fortuna aiuta gli audaci" in questo caso si è rivelato quantomai azzeccato. Ora i nostri si sono portati a ridosso delle prime posizioni e possono aspirare ad un posto al sole in un campionato ove vi sono almeno 5 compagini che possono aspirare alla promozione diretta. Vittoria senza discussione invece per gli juniores di mister Peron, impegnati in quel di Santa Bona: 4-0 che è eloquente dell'andamento dell'incontro. Quel che conforta è il ritrovato gioco dei ragazzi che ora possono ambire ad altri posti in classifica più confacenti alle loro qualità. Bella vittoria, la terza consecutiva, anche per gli allievi di mister De Donno, impegnati a Monastier. Un gran carattere ha portato i nostri ragazzi a vincere ancora una volta con una compagine che la sopravanzava in classifica, ma che non ha resistito alla voglia di vittoria dei nostri. Ora i ragazzi di mister De Donno si trovano a metà classifica con la possibilità nella prossime gare di scalare altre posizioni. Infine un'altra bella soddisfazione per i giovanissimi di mister Ruzzenente che, vincendo in casa anche contro il Città di Paese, si sono portati solitari nella prima posizione del girone approfittando del passo falso del Casale impegnato nello scontro diretto con il Morosini Biancade Carbonera. Partita, iniziata con ampio turnover praticato dal mister, che ha visto chiudere il primo tempo in parità per 1-1, grazie al 1-0 siglato da Andrea Tubia su assist filtrante di Maguolo e pareggiata dagli ospiti grazie ad una amnesia collettiva della difesa. Nel secondo tempo i nostri si portavano subito sul 2-1 grazie al secondo gol di Tubia servito magistralmente da Piotto, che si ripeteva per il terzo gol di Cattarin. In conclusione arrotondava Pjetri su rigore concesso per un fallo di mani in area. Ora i ragazzi sono attesi da un vero e proprio tour de force nelle prossime giornate a cominciare proprio da domenica prossima quando dovranno affrontare il Morosini Biancade Carbonera, giustiziere del Casale, per poi andare a Treviso contro l'Indomita ed affrontare, nell'ultima del girone di andata, il Casale in casa. Siamo sicuri però che i ragazzi di mister Ruzzenente ce la metteranno tutta per difendere il primo posto, conquistato con 8 vittorie consecutive, e cercheranno di dare il meglio per far diventare la stagione indimenticabile per i nostri colori.