I RAGAZZI DI MISTER BERALDO VINCONO CONTRO L'ALTINO E IL CAMPIONATO A SORPRESA SI RIAPRE


Partita difficile quella dei ragazzi di mister Beraldo in quel di Quarto d'Altino, ma partita che alla fine ha riservato delle belle novità visti anche i risultati maturati negli altri campi. Infatti la sconfitta negli ultimi minuti del Cessalto a Mestre con l'Altobello Aleardi ha permesso ai nostri di ritornare in zona playoff e non dipendere più dai risultati degli altri ma di concentrarci su un solo risultato per le prossime partite: la vittoria. Ma andiamo con ordine. Il primo tempo passa con un sostanziale equilibrio scosso solamente da una traversa colpita dai padroni di casa. Il secondo tempo è più vivace e già al minuto 16, dopo che i nostri si erano riversati nella metacampo avversaria, arriva la rete del vantaggio di Dal Bo: palla in mezzo all'area e girata vincente del bomber. Passano 5 minuti e arriva la rete del raddoppio: Ruzzenente si guadagna una punizione ai 25 metri, Dal Bo si incarica della battuta e pesca l'angolino alto alla destra del portiere di casa: 2-0. Non è però finita: i ragazzi di mister Beraldo continuano ad attaccare ma in contropiede i padroni di casa trovano un rigore piuttosto dubbio che realizzano. Manca un quarto d'ora e la partita continua con attacchi da entrambe le parti ma senza conclusioni pericolose, se si eccettua un intervento dei nostri in area, a tempo ormai scaduto, che poteva costare, questo sì, il pareggio. La buona stella però domenica era dalla nostra parte. Un appunto sull'Altino, squadra coriacea che ha venduto cara la pelle e che non merita sicuramente la classifica che ha. Nel week end brutta sconfitta poi per gli juniores di mister Peron che perdono 2-1 in casa contro il San Gaetano. Primo tempo da dimenticare con 2 gol ospiti, secondo tempo all'arrembaggio, ma arriva solo il gol del 2-1 e con il rammarico delle tante occasioni sbagliate. Altra sconfitta per gli allievi di mister De Donno in casa contro il Monastier. Dopo il vantaggio dei nostri arriva il 2-1 ospite e poi il 2-2, ma a questo punto i nostri restano in 10 e arriva anche il gol del 3-2. Peccato. Buona vittoria invece per i giovanissimi di mister Ruzzenente che si impongono, pur largamente rimaneggiati, per 4-3 a Silea. Risultato, nonostante il punteggio, mai in discussione e primi gol in campionato per David Tonello e Francesco Amodei, mentre gli altri 2 sono messi a segno dal solito bomber Piotto. Questa la sequenza dei gol 2-0; 3-1; 4-2 e 4-3, a tempo ampiamente scaduto. Buone prove anche per gli esordienti misti di mister Giuriati che, pur sconfitti a Fossalunga da una squadra composta da tutti 2005, hanno sciorinato un bel gioco di squadra, e degli esordienti 1 anno di mister Barzan sempre a Fossalunga. Questi ultimi hanno giocato un buon primo tempo vinto per 1-0 con gol di Del Simone, perso il secondo per 3-1 sempre con gol di Del Simone e vinto il terzo 1-0 con un gran gol di esterno di Mario Hudhra. Insomma ancora un bel week end per i nostri colori e per i nostri ragazzi che se anche in alcuni casi non hanno vinto hanno ben giocato e figurato.