NELLA GIORNATA DI RIPOSO DELLA PRIMA SQUADRA EMERGONO I GIOVANISSIMI.


Mentre la squadra di mister Beraldo riposava, a Biancade andava in scena il delitto perfetto della locale squadra nei confronti dei nostri juniores. Il fanalino di coda del girone giocava senza timori reverenziali contro la squadra seconda in classifica e andava ad imporsi per 3-1. Brutta partita dei ragazzi di mister Peron, andati subito in svantaggio e capaci di pareggiare, ma non di tenere in mano le redini dell’incontro. Così dopo il momentaneo 1-1, i nostri andavano ancora sotto e, nonostante le innumerevoli occasioni da gol, non riuscivano a pareggiare anzi, nel finale, subivano anche il gol del definitivo 3-1. Una sottovalutazione fatale degli avversari che contiamo diventi una lezione per il futuro. Bene invece gli allievi di mister De Donno che contro l’Ativolese Maser, squadra di alta classifica, giocano una grande gara e debbono capitolare di misura solo nel finale dopo aver sprecato innumerevoli occasioni da gol. Conforta il gioco espresso dai ragazzi e la ritrovata voglia di giocare e di combattere su ogni pallone. I risultati giocando così arriveranno! Bella vittoria invece per i giovanissimi di mister Ruzzenente in quel di Piavon. Campo ai limiti della praticabilità, ma dopo 10 minuti i nostri sono già sul 2-0 grazie ai gol di Andrea Tubia e Matteo Maguolo. I ragazzi continuano ad attaccare e a creare occasioni da gol ma il terzo non viene. Nell’unica azione d’attacco dei padroni di casa del primo tempo, allo scadere, Cavalletto trova un tiro da fuori tanto bello quanto occasionale che fa il 2-1. Secondo tempo che inizia all’insegna dell’equilibrio e, su un evidente fallo a metà campo non fischiato dal Direttore di gara, il Piavon va in attacco e subisce un fallo da rigore. Il primo tiro dal dischetto viene sbagliato, ma inspiegabilmente il Direttore fa ripetere: stavolta è gol. I nostri si riversano in attacco e confezionano diverse occasioni da gol che vengono sfruttate due volte da Pietro Zanin che realizza una punizione alla Pirlo e concretizza una bella azione corale dei nostri. Finisce 4-2. E, mentre gli esordienti misti di mister Giuriati rinviano la partita per i troppi ammalati, quelli del primo anno di mister Barzan perdono giocando comunque una buona partita a Zerman. Primo tempo equilibrato che finisce 1-0 per gli avversari; secondo tempo nel quale i nostri vanno in vantaggio ma vengono raggiunti e superati 2-1 e terzo tempo che finisce a reti bianche. In generale però una più che buona prestazione dei ragazzi alla prima di campionato.