GIORNATA INTERLOCUTORIA: DUE VITTORIE E DUE SCONFITTE PER LE NOSTRE SQUADRE


Due vittorie e due sconfitte nel week end per le nostre squadre. Partiamo dalla prima squadra di mister Beraldo sconfitta in quel del Lido di Jesolo dai locali dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie ad un gol di Matteo Zanatta. Nel secondo tempo di materializza l'incubo: prima un infortunio difensivo tra lo stesso Zanatta e il nostro portiere Giraldo porta i padroni di casa sul pareggio. Poi i nostri si riversano in attacco e producono diverse occasioni con Ruzzenente, Matteo Zanatta e Dal Bo' che coglie anche la traversa ma non riescono a passare. Alla fine vengono beffati da un gol dell'esperto Amadio che porta alla seconda sconfitta in trasferta consecutiva. Dobbiamo dire con sincerità però che se è crisi di risultati non è crisi di gioco. I nostri hanno giocato un'ottima partita e avrebbero certamente meritato di più. Siamo certi comunque che alla ripresa del campionato dopo la pausa dovuta al riposo e alla giornata dedicata ai recuperi, i nostri saranno pronti per la volata finale. Ottima vittoria, invece, degli juniores. I ragazzi di mister Peron, in vantaggio nel primo tempo contro il Padernello con un gol di rapina di Leo Vranovci, si fanno raggiungere ad inizio ripresa grazie ad una lettura errata della difesa, ma rimediano con lo stesso Leo su contropiede. I nostri restano secondi, ma assolutamente in corso per vincere il campionato, a due punti dal Condor, vincente in casa contro il S. Gaetano. Disastro invece degli allievi che perdono per 5-0 contro l'Indomita. I ragazzi entrano in campo con un approccio sbagliato e contro una squadra decisamente allo loro portata sono sommersi dai gol. Ci sarà da lavorare in settimana per mister De Donno soprattutto sugli aspetti comportamentali. Buona vittoria invece dei giovanissimi di mister Ruzzenente che piegano per 3-0 i ragazzi del Condor, che schieravano per la verità una bella squadra, zeppa di 2005. Partita senza storia, nonostante le numerose assenze per influenza dei nostri. Primo tempo finito 1-0 con gol di Alberto Tubia direttamente da calcio d'angolo (imitato nel pomeriggio da Veretout e Pulgar in Bologna-Fiorentina). Secondo tempo che si chiude con i gol di Pietro Zanin e di Simone Piotto che fissano il risultato finale sul 3-0. E la prossima settimana in campo anche gli esordienti misti di mister Giuriati e gli esordienti primo anno di mister Barzan,