IL SOGNO DI ACCEDERE ALLE SEMIFINALI DI COPPA SI INFRANGE SULLA TRAVERSA


Un vero peccato quello di non essere riusciti ad accedere alle semifinali di Coppa San Donà per la prima squadra di mister Beraldo. Partita scorbutica quella di domenica iniziata in salita e finita male. Bisogna dire però che i nostri non hanno demeritato di fronte ad una squadra quadrata che, dopo essere andata in vantaggio, ha badato al sodo difendendo con quasi tutti gli effettivi. La cronaca vede i nostri iniziare senza il solito mordente con gli avversari della Vigor che pressano ma non tirano in porta. Il primo tiro della loro partita, al minuto 19, si trasforma in gol. Punizione dal limite, che aggira la barriera e si insacca alle spalle di Giraldo. Di li in poi i nostri si riversano in attacco ma nel primo tempo non riescono a trovare il gol, che arriva invece al quarto d'ora del secondo tempo grazie ad un rigore fischiato dal Direttore di gara per un intervento su Ruzzenente. Dal dischetto si presenta Dal Bo che trasforma (in foto). I nostri si riversano in attacco ed hanno alcune buone occasioni con lo stesso Dal Bo e Lucchetta, ma non riescono a trovare il raddoppio, Si va ai rigori e purtroppo Zanatta sbaglia l'unico rigore di una serie peraltro, per il resto, perfetta, spedendo la palla sulla traversa. Peccato perché i nostri avrebbero sicuramente meritato di più. Da rilevare le ottime prove di due dei nostri juniores, Bressan, che ha giocato titolare dal primo minuto, e il 2000 Enrico Zanin, entrato ad un quarto d'ora dalla fine in luogo di Lucchetta. Siamo comunque certi che i ragazzi di mister Beraldo si sapranno rialzare subito, già da domenica 21, quando ricominceranno il campionato il quel di Eraclea contro i ragazzi locali.

Logo Udinese Academy.jpg