NEL WEED-END DEI PAREGGI EMERGONO I GIOVANISSIMI


Week-end di pareggi quello delle nostre squadre, ben 3, corredati da una vittoria, quella dei giovanissimi, e da una sconfitta, quella degli allievi.Ma partiamo con ordine. La prima squadra di mister Beraldo era impegnata in quel di Cinto Caomaggiore contro al locale Vigor. Partita scorbutica anche per il meteo inclemente. I nostri hanno cominciato subito all'attacco e possiamo dire che sia mancato solo il gol. Supremazia territoriale netta, tante azioni da gol e anche una traversa nel finale incocciata con un bel tiro da fuori di Matteo Zanatta, hanno reso stregata la porta avversaria. Peccato perché la partita di cartello tra Silea e Europeo Cessalto è finita 0-0 e poteva essere l'occasione per rosicchiare qualche punto alle prime della classe. Pareggio anche per gli juniores impegnati in casa contro il Santa Lucia Susegana. Vantaggio dei nostri e pareggio degli ospiti, con i nostri a premere per il gol della vittoria che non viene. Primo posto in classifica comunque confermato e puntellato per gli uomini di mister Peron, grazie anche alla contemporanea sconfitta del Condor a Padernello. Le note dolenti vengono dagli allievi sconfitti in casa dallo Zerman per 4-1 e vendicati dai giovanissimi che invece a Zerman sono andati a vincere per 3-1. Primo tempo lasciato letteralmente ai padroni di casa dai ragazzi di mister Ruzzenente che vanno sotto dopo 5 minuti con un gol in mischia e non riescono a recuperare. Secondo tempo di tutt'altro tono. Dopo 30 secondi rigore per i nostri realizzato da Simone Piotto, dopo altri 2 minuti secondo rigore questa volta sbagliato da Silvion Hudhra, pur protagonista di un'ottima prestazione. A questo punto sale in cattedra il Tubia che non ti aspetti Andrea, che appena entrato firma una doppietta con due bei tiri uno di destro e uno di sinistro. La partita finisce così con la solita girandola di cambi. Pareggio anche degli esordienti di mister Barzan a Badoere Un tempo per ciascuno e uno in pareggio. Ottima prova dei ragazzi che si sono bene destreggiati e che avrebbero meritato qualcosa di più.

Logo Udinese Academy.jpg