Giovanissimi 99: VERSO LA QUALIFICAZIONE PER LE FINALI NEI TORNEI

mpegnati nel Torneo La Marca, memorial Rosada, e nel Torneo di Casale, memorial Luigino Tonietti, i giovanissimi 99 del Casier Dosson si stanno comportando bene e hanno consistenti possibilità di passare il turno e qualificarsi per le fasi finali.

Particolarmente impegnativa è stata per i ragazzi allenati dal mister Riccardo Gobbo, la prima decade di maggio, con ben nove partite, cinque del torneo di Jesolo, Venice Cup, che si sono aggiudicati, tre del Torneo La Marca ed una di quello di Casale.

Per la cronaca, la striscia positiva di undici vittorie consecutive a rete inviolata, si è interrotta a Ponte di Piave venerdì 9 maggio, con una sconfitta per uno a tre (rete di Mondin) subita dal Favaro Marcon in una serata no, con una prestazione opaca frutto forse proprio della stanchezza. Gli avversari hanno espresso maggiore grinta e voglia del risultato che hanno agguantato pur essendo rimasti in dieci dopo l'espulsione per doppia ammonizione del marcatori della loro prima rete del vantaggio. Sul due a zero i nostri hanno reagito, accorciando le distanze e riaprendo il match, ma scoprendo si un po' in difesa e fornendo agli avversari la possibilità di incrementare il bottino.

Il giorno dopo, però, e' arrivata una pronta riscossa, con una partita completamente diversa, combattuta e vinta per due a zero (realizzatori Forato e Scorzato) sullo Zero Branco.

Terza e, fin qui, ultima partita della serie, quella giocata a San Biagio di Callallta contro l'Olmi Callalta, lunedì 12 maggio, finita a reti inviolate, ma con due occasionissime da gol sciupate dal Casier Dosson che avrebbe meritato di guadagnarsi i tre punti.

Un andamento altalenante, quindi, del tutto comprensibile se si calcola l'impegno che i ragazzi hanno dovuto affrontare, che si è sommato alla quotidianità dello studio giunto al rush finale della chiusura dell'anno scolastico.

Il prossimo impegno della squadra è in programma per martedì 20 maggio a Casale sul Sile per l'ultima partita della prima fase del torneo contro l'Edo Mestre. La qualificazione alla fase finale, in questo caso, pur non certa matematicamente, è molto probabile in virtù delle due vittorie già acquisite.

Per quanto riguarda, invece, il Torneo La Marca, tutto dipenderà dall'esito delle ultime partite dei nostri avversari nel girone, ma di otto squadre che lo compongono ne passano cinque, più la migliore sesta dei gironi, quindi è tutto ancora possibile.

.